Festival Internazionale Bartolomeo Cristofori 2020

Il Festival Pianistico è un tributo al genio innovatore di Bartolomeo Cristofori, nato a Padova il 4 maggio 1655, che seppe magistralmente unire arte e tecnologia e “render su gli strumenti il parlar del cuore, ora con delicato tocco d’angelo, ora con violenta irruzzione di passioni”. Cembalaro, organaro e liutaio, fu uno dei più famosi costruttori di clavicembali del suo tempo. È considerato l’inventore del “fortepiano“, principale precursore del pianoforte. Bartolomeo Cristofori morì a Firenze il 27 gennaio del 1732 nella territorio parrocchiale della chiesa di San Jacopo tra i Fossi dove venne redatto l’atto di morte e poi sepolto a Santa Croce.

“Come Beethoven sognò l’Europa” è il tema del Festival 2020. La scelta è di approfondire un aspetto fondamentale di Beethoven: quello umano, idealista, politico, che lo vede tra i più importanti padri fondatori del concetto stesso di Europa.
Tra concerti e tavole rotonde, il Festival Cristofori esplorerà la nascita stessa di una cultura europea tra le note e le idee del grande compositore di Bonn.

Programma completo

Venerdì 11 settembre
Concerto tour 1
Giardino Casa di Galileo-Via Galilei 17
ore 18.00 – Matteo Bortolazzi, Pianoforte (Vincitore Borsa di Studio Salvatore Lo Bello)
Chiostro Albini-Musei Eremitani
ore 19.15 – Simone Ivaldi, pianoforte

Concerto tour 2
Chiostro Albini-Musei Eremitani
Ore 18.00 – Simone Ivaldi, pianoforte
Giardino Casa di Galileo-Via Galilei 17
Ore 19.15 – Matteo Bortolazzi, pianoforte (Vincitore Borsa di Studio Salvatore Lo Bello)
Auditorium Pollini
Ore 21.00 – Quartetto Werther
Beethoven/Ries, Sinfonia n. 3 “Eroica”
Blended, Via del Carmine 2/A • BarTolomeo
Ore 23.00 – “Sweet and Sour”, Cocktail di Contemporanea – Roberta Pandolfi con Taverna Maderna

Sabato 12 settembre
Concerto tour 1
Palazzo Papafava – Via Marsala 59
ore 18.00 – Duo Legner-Andreoli, soprano e pianoforte
Chiostro del Barbarigo – Via Rogati 17
ore 19.15 – Serena Valluzzi, pianoforte

Concerto tour 2
Chiostro del Barbarigo – Via Rogati 17
ore 18.00 – Serena Valluzzi, pianoforte
Giardino Palazzo Papafava – Via Marsala 59
ore 19.15 – Duo Legner-Andreoli, soprano e pianoforte
Auditorium Pollini
Ore 21.00 – Laboratorio Musicale Italiano
“Cantautourando” Viaggio nella canzone italiana
Blended, Via del Carmine 2/A • BarTolomeo
Ore 23.00 – “Old fashioned”, Cocktail di Contemporanea – Sofia Tapinassi con Taverna Maderna

Domenica 13 settembre
Concerto tour 1
Palazzo Palla Strozzi – Prato della Valle 21
ore 18.00 – Nicola Pantani, pianoforte
Chiostro del Santo 
ore 19.15 – Diego Morano, pianoforte

Concerto tour 2
Chiostro del Beato Luca – Basilica del Santo
ore 18.00 – Diego Morano, pianoforte
Palazzo Palla Strozzi – Prato della Valle 21
ore 19.15 – Nicola Pantani, pianoforte
Auditorium Pollini
Ore 21.00 – Maurizio Baglini
Beethoven/Liszt, Sinfonia n. 9 “Corale”
Blended, Via del Carmine 2/A • BarTolomeo
Ore 23.00 – “Americano”, Cocktail di Contemporanea – Roberto Martinelli con Taverna Maderna

Informazioni
Biglietto unico a tutti gli eventi € 10,00
Entrata libera al Bar Tolomeo

Cell. 339 2938824
[email protected]
www.cristoforipianofestival.it

Per prenotazioni scrivere a: [email protected]

ATTENZIONE – Nella prenotazione vanno indicati Nome e Cognome, concerto scelto e il numero di posti. Si possono prenotare al massimo 4 biglietti per nominativo. I biglietti saranno disponibili per il pagamento ed il ritiro dalle 19.45 alle 20.45 di tutti i concerti in Auditorium Pollini. Non è prevista commissione per la prenotazione. Non è possibile pagare con carta di credito né con bancomat.

La prenotazione è valida fino a 15 minuti dall’inizio del concerto e i posti liberi saranno rivenduti al botteghino della sala.

(Padovanet – rete civica del Comune di Padova)

Please follow and like us: