Fai da te: come fissare i cavi elettrici in casa grazie alle clip

Fare ordine in casa non significa solo disporre gli oggetti in maniera congeniale, ma anche fare in modo che i cavi elettrici non siano troppo esposti. Dagli elettrodomestici al caricabatterie del cellulare, passando per i cavi di computer e schermo, nella abitazioni ci sono numerosi apparecchi elettrici o elettronici e in qualche modo tenere in ordine i i vari fili della corrente. Ovviamente, vanno innanzitutto suddivisi tra loro in modo che non si intreccino e a volte possono essere molto utili le ciabatte multipresa per farne entrare anche 5 o 6 (ma anche di più) uno accanto all’altro. Ma, laddove la presa di corrente sia particolarmente lontana dal dispositivo, occorre utilizzare canaline e clip perché siano assicurati lungo il muro.

I passacavi possono essere di varie forme e dimensioni, chiusi o aperti ma un’altra soluzione valida sono anche i morsetti, come, ad esempio, queste clip per il fissaggio cavi di Rs Components Italia che hanno anche un rivestimento in gomma per far aderire perfettamente il cavo o il tubo che s’intende fissare. A forma di P, questi morsetti consentono di bloccare efficacemente i cavi in ogni posizione, anche la più sfavorevole, grazie al sistema di avvitamento veloce.

Le clip più semplici, invece, non hanno questa chiusura e ospitano cavi piuttosto sottili: mentre le più complesse possono essere realizzate in acciaio, altre sono costituite da più morbido nylon. Naturalmente, la tenuta risulta differente e più il cavo è grosso, più il materiale dovrà essere adeguato; lo stesso vale per i fasci di cavi piuttosto numerosi o per piccoli sistemi di tubazione.

Laddove i morsetti debbano seguire un percorso molto tortuoso, fatto di angoli o curvature, la cosa migliore è scegliere quelli singoli da disporre liberamente così da creare un percorso personalizzato. Se, invece, il cavo arriva abbastanza dritto al dispositivo lungo la linea retta di una parete, si può usare anche una fascetta con più clip contigue. Di solito queste fascette sono realizzate in alluminio con braccetti aperti ad accogliere fasci di cavi anche numerosi. Sarà sufficiente richiudere questi braccetti e fissare il tutto per mezzo dell’autoadesivo. Il grosso vantaggio è che le clip si possono allargare o restringere anche più volte a seconda delle necessità del momento.

Un’altra tipologia di morsetto serracavo molto versatile è, senz’altro, quella piatta e larga, per accogliere cavi non particolarmente spessi. Sono dispositivi meno voluminosi che possono essere posizionati anche in spazi ridotti come, ad esempio, dietro una porta. Alcuni tipi di clip, invece, si regolano come un cappio e sono anch’essi realizzati in nylon o PVC: basta inserirvi il cavo o il fascio di cavi e far passare la linguetta nell’apposito occhiello, tirandola finché non risulta abbastanza stretta. Esistono modelli monouso, che non è più possibile allentare e altri che invece è possibile regolare di volta in volta.

Le clip a staffa, invece, possono essere assicurate al muro attraverso piccole viti, così da risultare più stabili. Questa tipologia di fissaggio a muro, a differenza dell’adesivo, consente anche una maggiore aderenza sulle superfici non particolarmente adatte alle colle, come ad esempio il legno grezzo o le mura irregolari.

Prima di scegliere le clip fermacavo più adatte alla situazione, occorre quindi prestare attenzione al percorso che s’intende creare per i cavi elettrici, in modo da decidere se impiegare clip singole da alternare a fascette; allo stesso modo, bisogna prendere in considerazione la mole di cavi da sistemare, per scegliere i morsetti più resistenti in acciaio o quelli più leggeri in PVC: ovviamente, a livello di visibilità, quelli trasparenti garantiscono una maggiore discrezione qualora siano piuttosto esposti.

Please follow and like us:

Be the first to comment on "Fai da te: come fissare i cavi elettrici in casa grazie alle clip"

Leave a comment

Your email address will not be published.


* Questa casella GDPR è richiesta

*

Accetto

*


due × due =

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.