M5S, Crimi ‘soddisfatto’. Ma ‘alleanze non saranno automatiche’


Il capo politico cinquestelle sente Raggi e le esprime sostegno
Roma, 14 ago. A quanto si apprende da ambienti vicini a Vito Crimi il capo politico dei 5 Stelle oggi pomeriggio ha chiamato il sindaco di Roma Virginia Raggi esprimendole “apprezzamento e pieno sostegno” per il “lavoro enorme” fin qui svolto in un contesto estremamente difficile. Rispetto all’, Crimi è apparso soddisfatto anche in ragione dell’ampia partecipazione, “a dimostrazione che la democrazia diretta non conosce stagioni”.
Per Crimi l’apertura certificata oggi non significa “consentire automaticamente ogni tipo di alleanza pre-elettorale con chiunque. Ogni proposta andrà sempre vagliata e valutata attentamente” ma, questo il ragionamento espresso, “se vogliamo cambiare la politica amministrativa delle nostre città” il Movimento non può precludersi aprioristicamente la possibilità di “contaminare le altre forze politiche con quell’entusiasmo, quella fermezza, quella passione, che ci caratterizzano”.

(Adnkronos)

Please follow and like us: