Brindisi, ritrovato in mare corpo sub



Brindisi, 13 ago. Il corpo di un subacqueo disperso è stato ritrovato senza vita, oggi, intorno alle 13.20 fuori dal porto di Brindisi, di fronte alla località costiera nota come ‘Saline’, tra zona Capo Cavallo e Punta della Contessa. Stamane la sala operativa della Capitaneria di Porto-Guardia Costiera di Brindisi è stata allertata dalla chiamata di un bagnante che ha riferito della presenza di un pallone da sub visibilmente sgonfio e alla deriva.
Le operazioni di ricerca e soccorso sono scattate tramite l’invio delle unità navali con il concorso poco dopo di un velivolo e di un Nucleo Subacquei del Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco. Il Comando provinciale dei pompieri di Brindisi ha reso disponibili mezzi navali che hanno coadiuvato i mezzi della Guardia Costiera nelle ricerche di superficie. Le ricerche sono andate avanti senza soluzione di continuità fino a quando il personale soccorritore ha rinvenuto il corpo senza vita del sub disperso adagiato sul fondo ad una profondità di circa 1.5 metri.
L’uomo aveva 67 anni. La salma è stata recuperata e trasportata al porto di Brindisi dove, a seguito dell’intervento del medico legale, assistito da ufficiali di polizia giudiziaria della Guardia Costiera ed il necessario riconoscimento, su disposizione del pubblico ministero di turno della Procura della Repubblica di Brindisi.

(Adnkronos)

Please follow and like us: