Ferragosto tra Musei e Mostre 2020

A Padova sarà un Ferragosto all’insegna della cultura, con aperte le sedi del sistema museale civico (Cappella degli Scrovegni, Museo Eremitani, Palazzo Zuckermann, Palazzo della Ragione, Loggia e Odeo Cornaro, Oratorio di San Michele, Museo del Risorgimento e dell’Età Contemporanea presso lo Stabilimento Pedrocchi, Casa del Petrarca ad Arquà Petrarca) e tre mostre visitabili anche sabato 15 e domenica 16 agosto.

La mostra Novecento al Museo. Dipinti e sculture tra le due guerre dalle collezioni civiche a Palazzo Zuckermann  presenta una selezione di dipinti e sculture degli anni Venti e Trenta del Novecento conservati presso il Museo d’Arte Medioevale e Moderna di Padova e non ancora esposti in modo permanente. Si tratta di una testimonianza del ricco e variegato tessuto artistico veneto e del costante arricchimento delle civiche raccolte. Molti gli artisti attestati, da Giuliano Tommasi a Giovanni Dandolo, da Antonio Morato ad Antonio Fasan, da Fulvio Pendini a Tono Zancanaro, da Servilio Rizzato a Paolo Boldrin e a Luigi Strazzabosco.
Orario 10-19, chiuso i lunedì non festivi; ingresso libero.

La Sicilia nel tratto di “Fiore”, il pittore di Ortigia, mostra visibile dalle vetrine della Galleria Samonà lungo via Roma, presenta una ventina di opere di Roberto Sapienza, in arte “Fiore”, che raccontano questa splendida terra. Tele cariche di potenza cromatica ed espressiva, dove trionfa la sicilianità con protagonisti mare, barche, pesci, case assolate, elementi iconici della cultura popolare siciliana ed elementi mitici e fantastici, retaggio delle molteplici culture che in terra di Sicilia si sono sovrapposte ed intrecciate.

Sarà chiusa a Ferragosto, ma aperta domenica 16 agosto la personale di Stefano Reolon Incantocorpo, alla Galleria Civica Cavour. L’artista, un dotatissimo disegnatore che conosce e padroneggia magistralmente l’anatomia, racconta l’uomo contemporaneo con forme innovative che si nutrono della tradizione classica (orario: giovedì e venerdì: 16-19; sabato e domenica 10 – 12 /16 -19; ingresso libero).

ATTENZIONE
Ingressi contingentati e nel rispetto delle direttive ministeriali anti Covid-19.
Le visite alle collezioni dei Musei Civici si svolgono ad orari regolamentati: al Museo Archeologico ai minuti 00 di ogni ora; alla Pinacoteca ai minuti 30 di ogni ora; a Palazzo Zuckermann ai minuti 30 di ogni ora. La durata della visita è di 30 minuti.

padovacultura.it
padovaeventi.comune.padova.it

Per le sedi e gli orari di apertura scarica il comunicato stampa.

Info:
Musei Civici, piazza Eremitani 8
tel. +39 049 8204551
orario: tutto l’anno 09:00 – 19:00
chiusura: tutti i lunedì non festivi

(Padovanet – rete civica del Comune di Padova)

Please follow and like us: