Roma, ex assessora Montanari: “Raggi bis? Un azzardo”


Pinuccia Montanari all’Adnkronos: “Non vedo grande entusiasmo. Aveva le carte per fare ottimo lavoro sul cambiamento ma non ha avuto coraggio”
Roma, 11 ago. La ricandidatura della Raggi? ”Un grande azzardo. Lei ha fatto un grande errore sulle tematiche dei rifiuti non portando a compimento l’economia circolare che stavamo attuando. Una volta che hai dimostrato di non avere il coraggio di cambiare le cose, è difficile tornare indietro”. Non è tenera nei confronti della sindaca Virginia Raggi l’ex assessora capitolina all’Ambiente Pinuccia Montanari, dimessasi per i contrasti con la Giunta Raggi sul bilancio Ama.
Montanari dice all’Adnkronos di non vedere in giro ”un grande entusiasmo” sulla scelta di Raggi di ricandidarsi per la corsa al Campidoglio. ”Negli ambienti vicino ai Cinque Stelle sono molti i delusi sui valori portati avanti dall’amministrazione Raggi. Vedo molte perplessità. Da quello che mi dicono a Roma tutto si è fermato. La sua grande possibilità era nel primo mandato. Aveva le carte per fare un ottimo lavoro sul cambiamento ma non ha avuto coraggio e un sindaco di una grande città il coraggio lo deve avere. Poi si può anche governare mettendo insieme il giorno per giorno ma non è la stessa cosa che governare con uno spirito programmatico”.

(Adnkronos)

Please follow and like us: