River Film Festival 2019

Programma

Il River Film Festival (RiFF) torna sulle rive del Piovego per il tredicesimo anno e con i numerosi appuntamenti culturali che lo connotano. Unico lo scenario: la scalinata cinquecentesca di Porta Portello, dove la manifestazione si svolge.

Per un mese, dal 4 al 30 giugno, Porta Portello diventerà il palcoscenico più qualificato in Italia per le migliori espressioni dello short cinema internazionale. 150 opere cinematografiche provenienti da più di 40 paesi, illumineranno l’estate patavina, offrendo alla città la possibilità di conoscere i nuovi sguardi del cinema corto indipendente.

Dopo la sezione speciale di apertura “Remembrance…” dedicata a quattro grandi registi del cinema mondiale scomparsi nel 2018-2019, il 15 giugno prenderà il via il concorso: una giostra di estetiche, scuole e stili, che ben rappresentano la varietà del nuovo panorama cinematografico mondiale, interrogano le forme di rappresentazione dei generi dramma, commedia, thriller, fantascienza e documentario, in quindici dense serate di proiezioni.

Otto saranno le categorie in concorso:
Festival in Focus (ospita una selezione di cortometraggi del Bolton Film Festival e del Kinofilm-Manchester InternationalShort Film Festival
Scuole di cinema (selezione di opere prodotte da alcune delle università più rinomate al mondo)
Corti italiani (viaggio nelle nuove tendenze del cinema corto italiano)
Corti internazionali (accurata selezione di opere capace di mostrare l’eterogeneità de “l’altro cinema”)
Animazione (radiografia di linguaggi e tecniche dalla stop-motion all’animazione disegnata, dalla computer grafica al rendering digitale)
Documentari (documenti di vita creati attraverso un’esaltante polifonia di poetiche narrative ed estetiche)
Extreme Shorts (ventisei corti, della durata massima di cinque minuti, alla ricerca dell’essenza del narrare cinematografico)
Virtual Reality (tecnologia cinematografica del momento)

Il River Film Festival conferma la sua continua crescita, annoverando in concorso film già presenti nei festival internazionali di prestigio come Cannes, Berlino, Venezia, Toronto e San Sebastian. Autorevole come di consueto è la giuria internazionale, composta da registi, sceneggiatori e produttori provenienti da Portogallo, Gran Bretagna e Italia.
Punti di forza della manifestazione sono gli stessi che le hanno permesso in questi tredici anni di affermarsi a livello internazionale come una delle principali vetrine di cinema indipendente: la location, la scalinata cinquecentesca e lo schermo galleggiante sul fiume Piovego, divenuto metafora di vita e libertà, non ultima la ricerca di nuovi linguaggi visivi e nuove esperienze cinematografiche da tutto il mondo.

GIURIA DEL RiFF
Presidente: Cinzia Cattin
Giurati: Behrouz Neshan, Adrian Barber, Zoe Rothwell, Marcello Zeppi,

Informazioni
Ingresso libero

Associazione Culturale Researching Movies
Via F. Marzolo 34 A – 35131 Padova
tel. 329 9331324
www.riverfilmfestival.org

(Padovanet – rete civica del Comune di Padova)

Please follow and like us: