In battello da Padova a Stra

In battello da Padova a Stra
Sto caricando la mappa ….

Giorno e Orario
Data – 13/08/2020
Inizio: 20:20 – Fine: 23:30

Luogo
Porta Portello/ Parco d’Europa

Nome dell’Associazione: Comune di Padova
Recapito telefonico per l’evento:
Email:
Sito web: http://www.notturnipadovani.it/?pk_source=phpList&pk_medium=email&pk_campaign=Padova+Cultura+Eventi+-+%5BNotturni+Padovani%5D%3A+programmazione+dal+10+al+16+agosto&pk_content=HTML

Tipologia:

In battello da Padova a Stra e visita di Villa Foscarini e del Museo della Calzatura
Imbarco alle ore 20:20 al pontile della Scalinata del Portello.
Antico porto fluviale cittadino provvisto di scalinata cinquecentesca, elegante portale in pietra bianca d’Istria e torretta con orologio; qui facevano capo i battelli che, percorrendo fiumi e canali navigabili, collegavano Padova e la sua provincia con la laguna di Venezia. Navigando lungo il Piovego e costeggiando le antiche mura bastionate cinquecentesche, si sottopassa il vecchio ponte dei Graissi, arrivando a Noventa Padovana. Un tempo qui si fermavano le barche, i passeggeri e le merci che, giungendo da Venezia lungo il sentiero dell’acqua, arrivavano poi a Padova su carri. Ma in seguito, a causa dell’apertura del Canale del Piovego che permetteva di arrivare fino a Padova, tale località perse d’importanza. A testimoniare tale passato restano tuttavia le numerose ville: signorili dimore per la nobiltà veneziana. Fra queste incontriamo la solitaria e superba Villa Giovanelli, ampiamente affrescata, costruita alla fine del Seicento, la cui struttura architettonica unisce caratteristiche compositive del Palladio e del Longhena; un singolare monumentale pronao a forma pentagonale, alte colonne corinzie con timpano ornato di statue, una maestosa scalinata: elementi che rendono imponente e scenografico il suo aspetto esterno.
Superate le chiuse di Noventa Padovana e di Stra, con discesa di dislivello acqueo, si arriva a Stra, dove il Canal del Brenta si origina dal fiume Brenta.
Non lontano dalla Villa Pisani, sorge il complesso architettonico secentesco di Villa Foscarini Rossi.
Secondo il costume aristocratico, per il loro suntuoso progetto edilizio, i Foscarini ingaggiarono illustri architetti che, assieme a pittori e decoratori del Seicento veneto, crearono e decorarono una residenza in grado di esprimere l’importanza del casato.
Arrivo a Stra alle 22 circa e visita di Villa Foscarini e della Foresteria con lo spettacolare salone ricoperto da affreschi a soggetto mitologico e allegorico.
È prevista inoltre la visita del Museo della Calzatura, allestito nel corpo nobile della Villa.
Dopo la visita, alle 23 circa imbarco sui pullman e rientro al Portello di Padova per le ore 23:30 circa.
l prezzo dell’esperienza è di € 30,00 per persona (quota unica).
Il prezzo include: un drink di benvenuto in battello, la navigazione da Padova a Stra, le guide l’ingresso a Villa Foscarini e al Museo della Calzatura, il rientro in pullman da Padova.

(CSV di Padova)

Please follow and like us: