Lino Banfi: “Auguriamoci che la Roma non venda più Zaniolo”

Il commento

Roma, 6 ago. “Auguriamoci che quello che è successo stanotte ci faccia bene anche fino alle 19 di stasera per il Siviglia. Speriamo che adesso non vendano più Zaniolo”. Lo dice all’AdnKronos Lino Banfi, tifoso giallorosso e indimenticabile ‘allenatore nel pallone’ al cinema, commentando il cambio di proprietà dell’As Roma e l’arrivo alla guida della società di Dan Friedkin. Banfi allude anche al prossimo impegno della formazione di Fonseca che questa sera, appunto, affronterà il Siviglia negli Ottavi di Europa League.
“Io ho sempre detto – spiega ancora Banfi – che i presidenti non romani non mi piacciono, è più forte di me. La presidenza va data a uno che ha la romanità nel cuore. Figurarsi cosa potevo pensare di Pallotta anche se mi hanno detto che ha dei nonni di Canosa di Puglia, quindi della mia zona”. “E’ curioso il fatto – racconta Banfi – che oggi, giorno in cui sono arrivato finalmente in campagna vicino Roma per riposare, sistemando le cose, in questo momento preciso mi ritrovo in mano una mia fotografia con Totti. E’ una coincidenza molto curiosa, speriamo che porti bene”.

(Adnkronos)

Please follow and like us: