Contenimento volontario e miglioramento: al via le domande per i vini doc

Sono aperti i termini per la presentazione delle domande per il contenimento volontario della produzione e miglioramento della qualità dei vini a denominazione di origine ed a indicazione geografica. L’aiuto è previsto per le imprese viticole che si impegnano alla riduzione volontaria della produzione di uve destinate a vini a denominazione di origine ed a indicazione geografica, attraverso la pratica della vendemmia verde parziale, da realizzare nella corrente campagna.

Le aziende che intendono partecipare, si impegnano alla riduzione della propria produzione di uve destinate alle tipologie di vino a DOP e IGP, in misura non inferiore al 15% rispetto alla resa media aziendale delle ultime cinque campagne, riferita rispettivamente a tali tipologie.

La resa media aziendale delle uve senza DOP o IGP non deve aumentare.

Gli importi di aiuto sono pari a:

  • 1100 euro ha per le uve destinate a vini DOCG
  • 800 euro ha per le uve destinate a vini DOC
  • 500 euro ha per le uve destinate a vini IGT

I moduli di domanda rimarranno aperti fino al 10/08/2020.

Gli uffici zona sono a disposizione per chiarimenti in merito.

(Coldiretti Padova)

Please follow and like us: