ESTATE CARRARESE – GIROVAGARTE 2020

ESTATE CARRARESE - GIROVAGARTE 2020
Sto caricando la mappa ….

Giorno e Orario
Data – 09/07/2020
Inizio: 21:15 – Fine: 23:00

Luogo
Piazzale Azzurri d’Italia

Nome dell’Associazione: Estate Carrarese
Recapito telefonico per l’evento: 348 4410815
Email: [email protected]
Sito web: http://www.facebook.com/GirovagartePadova?pk_campaign=Newsletter_5920

Tipologia:

Dopo il successo della scorsa estate, torna GirovagArte.
I suoi spettacoli itineranti  faranno tappa una settimana in ciascun quartiere della città: Piazza Azzurri d’Italia dall’8 al 12 luglio; Piazzale Cuoco dal 22 al 26 luglio; Parcheggio Parco Brentella dal 5 al 9 agosto; Parcheggio Parco Iris dal 19 al 23 agosto; Piazza Barbato dal 2 al 6 settembre.
GirovagArte porta sotto casa il meglio della produzione culturale nazionale e cittadina, grazie a un importante rete con moltissime associazione e operatori culturali del territorio, con tanti spettacoli per un pubblico di tutte le età e di tutti i gusti.

PIAZZALE AZZURRI D’ITALIA
8 – 12 LUGLIO 2020

Giovedì 9 luglio 2020, ore 21:15
Ascanio Celestini – La ballata dei senza tetto

di e con Ascanio Celestini
con Gianluca Casadei (fisarmonica, tastiere e live electronics)
Il barbone di Laika o la barbona di Pueblo? La cassiera del supermercato di Pueblo o la Vecchia di Laika che va a farci la spesa insieme alla prostituta e alla donna con la testa impicciata? Giobbe l’analfabeta che conosce il grande magazzino a memoria non è ancora entrato in nessuno dei due testi, ma la sua storia è già scritta. E nemmeno la storia del magazziniere che odia lo zingaro, ma quest’ultimo lo conosciamo già da Pueblo. Questi e altri possono essere i personaggi di questo progetto di narrazione che attraversa tre spettacoli: Laika, Pueblo e il terzo che è ancora in via di formazione. Portiamo in scena Laika da oltre due anni e da poche settimane abbiamo debuttato con Pueblo. Questi due spettacoli fanno parte di una trilogia che prima o poi completeremo, ma il senso di questo lavoro è di scrivere una drammaturgia unica fatta di tanti personaggi che si muovono in un unico ambiente: una periferia che ruota attorno a due parcheggi, quello del supermercato e quello di un grande magazzino pieno di pacchi. Il narratore racconta quello che vede. Alle volte è ciò che conosce, altre è quel che immagina. Dunque prenderemo i racconti dei tre spettacoli e li smonteremo come un mazzo di carte dal quale pescare ogni volta figure diverse.

Tutti gli spettacoli, eccetto dove indicato, sono ad ingresso gratuito con prenotazione obbligatoria.

Le prenotazioni devono essere effettuate tramite girovagarte2020.eventbrite.it dove sono anche indicate le modalità di accesso secondo le direttive anti Covid

(CSV di Padova)

Please follow and like us: