Bolivia, procura chiede arresto Morales per terrorismo


Le accuse si basano su registrazioni vocali in cui l’ex presidente esorterebbe un leader dei coltivatori di coca a fomentare le proteste dei suoi sostenitori
Bogotà, 7 lug. (Adnkronos/dpa) – La procura ha chiesto l’arresto per terrorismo dell’ex presidente boliviano Evo Morales. Secondo quanto riportato dall’agenzia di stampa nazionale Abi, le accuse si basano su registrazioni vocali in cui l’ex presidente esorterebbe un leader dei coltivatori di coca a fomentare le proteste dei suoi sostenitori.
Morales si trova attualmente in Argentina, dove gli è stato riconosciuto lo status di rifugiato, dopo essere stato costretto a lasciare il paese a seguito delle proteste di piazza scoppiate per l’accusa di brogli nelle elezioni dell’ottobre scorso. I pubblici ministeri avevano già emesso un mandato di arresto nei suoi confronti alla fine dell’anno scorso.

(Adnkronos)

Please follow and like us:

Be the first to comment on "Bolivia, procura chiede arresto Morales per terrorismo"

Leave a comment

Your email address will not be published.


* Questa casella GDPR è richiesta

*

Accetto

*


dieci − sette =

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.