Auto di lusso, Guardia di Finanza scopre una maxi frode internazionale

PADOVA (ITALPRESS) – La Guardia di Finanza di Este ha smantellato una frode fiscale transnazionale tra Italia, Germania, Bulgaria, Croazia e Slovenia nel commercio di auto di lusso. Nel giro di soli due anni secondo gli investigatori è stata evasa IVA per 2 milioni di euro. Sequestrati 14 immobili (tra cui un albergo e due autosaloni) e un’imbarcazione di lusso a due imprenditori italiani ritenuti gli artefici della frode.
(ITALPRESS).

Please follow and like us:

Be the first to comment on "Auto di lusso, Guardia di Finanza scopre una maxi frode internazionale"

Leave a comment

Your email address will not be published.


* Questa casella GDPR è richiesta

*

Accetto

*


9 − 8 =

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.