Salvini: “Stop poltronavirus”


“Il governo non ha ancora formalizzato né delle proposte né un invito per le opposizioni”
Roma, 4 lug. “Duecentomila firme in meno di 24 ore. Le ha raccolte la Lega nella giornata di oggi per sostenere tre proposte di Stop: alle cartelle di Equitalia, al ritorno dei vitalizi e alla sanatoria degli immigrati clandestini. I cittadini hanno firmato online e nei 2mila gazebo, da Nord a Sud, che saranno presenti anche domani (https://legaonline.it/gazebo)”.
“A più di una settimana dalla fine degli inutili Stati Generali – sottolinea il leader della Lega Matteo Salvini – il governo non ha ancora formalizzato né delle proposte né un invito per le opposizioni. Litigano, rimandano, annullano, bloccano tutto: dopo i danni del Coronavirus, ora gli italiani subiscono quelli del poltronavirus”.
“La Lega invece ha le idee chiare: burocrazia zero ‘modello Genova’, meno tasse, stop all’assedio di Equitalia, zero privilegi, scuole aperte e sicure, legalità e porti chiusi. 200mila firme in una giornata di caldo torrido sono un risultato clamoroso e un avviso di sfratto al governo”, conclude Salvini.

(Adnkronos)

Please follow and like us: