Olbia, nave cargo Grimaldi incagliata all’ingresso del porto


Un primo intervento di soccorso è stato tentato con il rimorchiatore Moby ‘Mascalzone scatenato’, proseguono le operazioni per riuscire a disincagliare il mezzo
Roma, 4 lug. Una nave cargo, l’Eurocargo Valencia della Grimaldi Lines, si è incagliata all’ingresso del porto di Olbia in un’area in cui ci sono coltivazioni di cozze. Un primo intervento di soccorso è stato tentato con il rimorchiatore Moby ‘Mascalzone scatenato’, proseguono le operazioni per riuscire a disincagliare il mezzo. Qualche settimana fa, a metà giugno, un incendio era divampato in serata su un altro traghetto Grimaldi in arrivo a Olbia da Livorno: anche in quel caso non si erano comunque registrati feriti.
I soccorsi per disincagliare la nave cargo della Grimaldi nel molo Cocciani proseguono anche con l’intervento di altri rimorchiatori. Le operazioni sono delicate e, a quanto si apprende, a dirigerle in prima persona su uno dei rimorchiatori Moby è Achille Onorato, l’amministratore delegato di Moby. Giunto da Porto Torres un secondo mezzo che, una volta espletate le formalità di rito, cercherà di spostare la nave dalla secca. La Guardia Costiera di Olbia conferma che non ci sono stati danni alle persone né alle strutture portuali.

(Adnkronos)

Please follow and like us: