Comunicato stampa: illustrati dall’assessore allo sport gli interventi agli impianti sportivi del Parco Brentella “Filippo Raciti”

L’assessore all sport Diego Bonavina ha illustrato questa mattina gli importanti interventi realizzati al Parco sportivo Brentella e che sono sintetizzati, con i relativi costi nella, tabella che segue.

  • Rifacimento integrale spogliatoi a servizio del campo sintetico. Costo complessivo intervento 550.000 euro;
  • Impianto Arcieri e Palazzetto Raciti – Rifacimento impianto fognario poiché non esistente. Costo 70.000 euro.
  • Realizzazione secondo campo Padel. Costo 30.000 euro.
  • Arrampicata sportiva – Sostituzione pannelli.
  • Rifacimento Pista bmx. Costo 500.000 euro.
  • Coibentazione arcostruttura ex Olimpia. Costo 450.000 euro.

L’investimento complessivo ammonta quindi a 1,6 milioni di euro, grazie ai quali il Parco sportivo compie un vero e proprio “salto di qualità” che lo pone tra i parchi sportivi pubblici, e quindi accessibili a chiunque, del nord Italia.

L’assessore Diego Bonavina, commenta: “Sono davvero molto soddisfatto per gli interventi che che abbiamo realizzato. Gli spogliatoi per il campo sintetico, sono completamente nuovi e rispettano anche le norme delle federazioni sportive per cui l’impianto può essere utilizzato anche per partite di campionato. Poi abbiamo realizzato il secondo campo di Padel, uno sport che ha un grande successo e per il quale ci sono moltissime richieste, gestito in modo esemplare dal club guidato da Luca Pederoda.

Meno spettacolari ma altrettanto importanti i lavori di realizzazione delle fognature per l’impianto dedicato al tiro con l’arco e del Palazzetto Raciti. Abbiamo anche sostituito i pannelli della struttura per l’arrampicata sportiva, anche questa molto utilizzata. Di grande importanza agli altri due interventi, soprattutto quello della pista di bmx. Non ci sono tanti impianti del genere in Italia, al punto che ci è già giunta la richiesta di organizzare qui i Campionati italiani. La pista ha due percorsi uno per gli atleti esperti, davvero da gara, ed uno adatto ai principianti e ai non agonisti. Stiamo facendo le ultime rifiniture e entro pochi giorni sarà terminata.

Infine abbiamo completamente risistemato e coibentato l’arcostruttura “ex Olimpia” inserendo anche lo spazio per una piccola tribuna e realizzando il riscaldamento a pavimento. Ospiterà gare di basket e e pallavolo. Abbiamo ridato alla città un nuovo Palazzetto con grande attenzione ai costi energetici che sono abbattuti quasi dell’80%, era un tendone, adesso è un’altra cosa. Oggi è una bella giornata per Padova e per lo sport“.

(Padovanet – rete civica del Comune di Padova)

Please follow and like us: