ASILO ESTIVO COMUNALE – APERTE LE ISCRIZIONI PER LE FAMIGLIE PER IL MODULO 7.30-13.30 DAL 6 AL 31 LUGLIO 2020. TARIFFA DI 250 EURO

ATTIVITA’ ESTIVA ASILO NIDO “IL PICCOLO PRINCIPE”

INFORMAZIONE IMPORTANTE PER LE FAMIGLIE

Allo scopo di assicurare alle famiglie dei bambini iscritti all’asilo nido  nell’anno educativo 2019/2020 adeguati supporti alla frequenza di progetti educativi realizzati nel prossimo mese di luglio, anche in considerazione del riavvio di numerose attività economiche e della necessità di contare su servizi a supporto delle esigenze dei nuclei,  si rende noto che l’Amministrazione Comunale ha individuato risorse economiche per € 8.000,00= con le quali supportare la frequenza del centro estivo presso la struttura comunale “Il Piccolo Principe” nel prossimo mese di luglio.

Come già comunicato, l’Ente “Spes”, gestore del “nido” ha formulato una proposta per effettuare dal 6 al 31 luglio un’attività estiva per i bambini, articolandola in due moduli, il primo senza refezione (7.30 – 12.30)  ed il secondo con refezione (7.30 -12.30)

La spesa prospettata da “Spes” per l’intera attività è di € 11.000 per il modulo senza refezione e di € 13.000,00  per il modulo con refezione, a fronte di una presenza di un massimo di 20 bambini, sia nel primo che nel secondo modulo.

L’Amministrazione attraverso il sito istituzionale aveva sottoposto un sondaggio alle famiglie, raccogliendo alla data attuale solo 8 iscritti.

Alla luce delle risorse economiche ora reperite, l’Amministrazione intende proporre l’attivazione del secondo modulo di attività, secondo questa ripartizione dei costi, commisurati per n.umero massimo di 20 bambini:

€ 13.000 (Costo complessivo servizio) – € 8.000 (Compartecipazione comunale) = € 5.000,00 (costo a carico delle famiglie

€ 5.000 (Costo a carico famiglie) / 20 iscritti = € 250,00 (costo per frequenza mese di luglio)

Si precisa a tale proposito che Spes non può effettuare alcun prolungamento pomeridiano del servizio in quanto  le misure anti contagio non consentono di attivare il dormitorio pomeridiano. Inoltre la continuità del rapporto con l’educatore, previsto dalla Linee guida per la sicurezza nella struttura, non consente di prolungarne l’attività di lavoro oltre alle 7 ore giornaliere consentite.

Si invitano pertanto le famiglie, a fronte degli oneri cosi ripartiti e della quota individuale così fissata, di formalizzare la propria conferma di iscrizione, anche con semplice mail all’indirizzo: [email protected], entro le ore 12.00 di martedi 30 giugno 2020, indicando le generalità del genitore e quelle del bambino iscritto.

Si rende noto che il contributo del Comune a copertura dei costi non potrà essere concesso nel caso in cui la famiglia sia beneficiaria del bonus baby sitter per lo stesso servizio.

 

L’Assessorato alle Politiche sociali

Comune di Vigodarzere

(Comune di Vigodarzere)

Please follow and like us: