Este: Invecchiare facendo inte(g)razione sociale over 65: ieri la conclusione del progetto

Si è concluso ieri il progetto di promozione e valorizzazione dell’invecchiamento attivo “Invecchiare facendo inte(g)razione sociale over 65”.

Finanziato dalla Regione del Veneto, il progetto ha permesso lo svolgimento di quasi 3000 ore di attività e servizi erogati ai cittadini diversamente giovani: dall’assistenza domiciliare all’alfabetizzazione digitale, dalla cura alla persona ai corsi di ballo, arte e fitness. Numerosi anche i laboratori di cinema, teatro e cucina.

Un ruolo fondamentale è stato svolto anche dallo Sportello Anziani e Famiglia, situato presso il Centro Argento Estense di Piazza Trento, servizio di informazione qualificata e consulenza per tutte quelle tematiche che possono essere d’interesse per le fasce più deboli della popolazione.

“Invecchiare facendo inte(g)razione sociale over 65” ha raggiunto un centinaio di cittadini, coinvolgendo non solo con le attività proposte, ma anche con Feste organizzate per il Natale e per Carnevale.

Il coinvolgimento dei cittadini partecipanti ha portato a un riscontro positivo da parte di tutti i partner impegnati nel progetto. Quasi tutte le attività sono state portate a termine, nonostante lo stop forzato a causa dell’emergenza epidemiologica.
L’Amministrazione Comunale ringrazia tutte le persone coinvolte nell’iniziativa, sottolineando l’importanza del “fare rete”. La collaborazione con diverse realtà nella realizzazione del progetto, ha permesso di offrire ai cittadini un servizio ampio e variegato, che ha permesso un’ulteriore valorizzazione di tutte le iniziative già presenti..

Alla chiusura del progetto, oltre all’Amministrazione Comunale di Este, erano presenti i rappresentanti di alcuni dei principali partner: International Online University, Patronato Redentore, CFP Manfredini, Fondazione Santa Tecla, Club Ignoranti, Associazione Zagreo, Associazione Nazionale Carabinieri.


(Comune di Este)

Please follow and like us: