Premio del cittadino europeo: scadenza prorogata al 30 giugno

img premio cittadino europeo

Ogni anno il Parlamento europeo assegna il “Premio del cittadino europeo”. Il Premio è conferito per meriti eccezionali in uno dei seguenti settori:

  • progetti che promuovono una migliore comprensione reciproca e una maggiore integrazione tra le popolazioni degli Stati membri o che agevolano la cooperazione transfrontaliera o transnazionale nell’Unione europea;
  • progetti che comportano una cooperazione culturale transfrontaliera o transnazionale a lungo termine che contribuisce a rafforzare lo spirito europeo;
  • progetti connessi all’Anno europeo in corso (laddove pertinente); 
  • progetti che traducono in pratica i valori sanciti nella Carta dei diritti fondamentali dell’Unione europea.

I cittadini, i gruppi di cittadini, le associazioni o le organizzazioni possono presentare domanda per il Premio del cittadino europeo per progetti che hanno realizzato o possono candidare un altro cittadino, gruppo, associazione o organizzazione al Premio del cittadino europeo.

I deputati al Parlamento europeo hanno il diritto di presentare candidature, in ragione di una candidatura per deputato ogni anno.

Tenuto conto del contesto eccezionale di quest’anno, il vicepresidente del Parlamento europeo e cancelliera del Premio Dita CHARANZOVÁ ha deciso di prorogare il termine per la presentazione delle domande / delle candidature fino alla fine di giugno.

Oltre ai settori succitati, i cittadini e le organizzazioni sono inoltre incoraggiati a designare progetti nell’ambito della lotta al coronavirus.

Per maggiori informazioni, visitare la pagina dedicata del sito del Parlamento europeo
 

17/06/2020

(Provincia di Padova)

Please follow and like us: