Progetto “la bella Padova, culla delle arti”

Per promuovere e sostenere le “arti di spettacolo” nel periodo di emergenza sanitaria sono stati realizzati due video promozionali, uno per il Teatro Verdi e l’altro per l’Odeo Cornaro, con le principali piazze di Padova.
Il progetto, promosso dagli Assessorati alla Cultura e Lavori Pubblici del Comune di Padova, mira a coinvolgere e sensibilizzare l’opinione pubblica su come le forme artistiche di teatro, musica, spettacolo, per un periodo probabilmente molto lungo, saranno caratterizzate da un forte oblio.
L’intento è anche quello di mantenere stretto e vivo il legame tra arte e persone, mettendo in evidenza la bellezza degli spazi di Padova dedicati all’incontro con la rappresentazione scenica e con gli spazi della scena urbana.

La regia e la realizzazione dei video sono a cura di Luciano Tomasin Studio.
Nei video sono stati coinvolti il basso padovano Maurizio Muraro e l’associazione Belteatro.

Video Teatro Verdi

Le riprese mostrano alcuni scorci della città ed entrano nel Teatro Verdi, vuoto. Sul palco il basso Maurizio Muraro che canta l’aria di Leporello “Madamina, il catalogo è questo” dal Don Giovanni di W. A. Mozart.

Video Odeo Cornaro e piazze del centro

Le riprese, partendo dalla statua del Ruzante di fronte al Teatro Verdi, raggiungono l’Odeo Cornaro e le piazze dove un attore in costume recita, in solitudine, un pezzo di Angelo Beolco che elogia Padova “Sprolico per Pava”.

(Padovanet – rete civica del Comune di Padova)

Please follow and like us:
Pin Share