Trump: “Sono andato nel bunker solo per una ‘ispezione'”



Washington, 3 giu. (Adnkronos/Dpa) – Donald Trump ammette di essere andato nel bunker della Casa Bianca, ma sostiene di averlo fatto solo per una “ispezione”. “Sì, ci sono andato durante la giornata, si è trattato di un piccolo, breve, periodo di tempo, ed era soprattutto per una ispezione”, ha detto il presidente americano durante un’intervista alla radio della Fox, senza chiarire se è sceso nel momento in cui all’esterno infuriavano le proteste per la morte di George Floyd. “Sono sceso due o tre volte, tutte per una ispezione”, ha aggiunto.
Secondo quanto riferito dal New York Times, Trump è stato portato nel bunker dagli uomini del Secret Service che assicurano la sua sicurezza, durante la protesta. Ma Trump oggi ha affermato che il Secret Service non gli ha detto che doveva scendere. “Non mi hanno detto nulla di tutto ciò, mi hanno detto che era un buon momento per scendere, per dare un’occhiata nel caso mi dovesse servire un giorno”, ha dichiarato.

(Adnkronos)

Please follow and like us:

Be the first to comment on "Trump: “Sono andato nel bunker solo per una ‘ispezione'”"

Leave a comment

Your email address will not be published.


* Questa casella GDPR è richiesta

*

Accetto

*


2 × cinque =

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.