Il territorio “in vetrina”, alcune importanti aziende vitivinicole fanno da apripista per le aziende venete che aderiranno al progetto

Dai Colli Euganei passando per il Palazzo della Ragione fino a raggiungere Cortina d’Ampezzo: due vetrine per raccontare e promuovere il territorio e i prodotti tipici.

Vo’  è un piccolo comune del Parco dei Colli Euganei arrivato alla ribalta e conosciuto in tutto il mondo come il primo  epicentro europeo del Covid 19, ma ora e’ forse il luogo piu’ sicuro e piu’ sano d’Italia e forse d’Europa. Vo’ è anche la citta’ del vino e uno dei luoghi piu’ belli dei Colli Euganei. In questa stagione di primavera,  un paesaggio mozzafiato tra alberi di  ciliegie colore rosso fuoco, ulivi e tralci dei vigneti in fioritura.
Giovanna Strazzacappa racconta: “Sto vivendo anch’io questa lunga prigionia iniziata  quando si e’ verificato  il primo caso di Covid 19 a Vo’.
Io sono nata a Vo’ e abito in questo bellissimo posto dei Colli Euganei, e proprio perché ci vivo ho un legame affettivo con questa terra che mi ha visto crescere e voglio contribuire alla rinascita. Anche la mia azienda e’ chiusa e in questi giorni, vedendo il tracollo dell’economia e la grande crisi delle aziende vitivinicole  e non solo, quelle che producono in questo territorio, mi sono posta una domanda: cosa posso fare per aiutare  Vo’ e le piccole aziende di produttori,  cosa posso fare per la  mia regione che amo il Veneto? Ho pensato di proporre i migliori vini e non solo creando due  punti vendita, due vetrine suggestive in due bellissime e importanti realta’ Cortina d’Ampezzo “Perla delle Dolomiti” e  Sotto il Salone di Padova in Piazza delle Erbe una volta Piassa del vin.
ll 30 maggio 2020 Sotto il Salone  45 presentazione  presso  punto vendita dei prodotti tipici e promozione del territorio del Comune di Vo’.
Ore 11,00
Presenti
il Sindaco di Vo’ Giuliano Martini
Assessore al Commercio Antonio Bressa
Vicepresidente della Provincia di Padova  Vincenzo Gottardo
Strazzacappa Giovanna illustrera’ la preapertura a Cortina d’ Ampezzo  dal giorno 31 maggio 2020  sfruttando il ponte di giugno e gli spostamenti turistici  previsti dal Veneto e successivamente dalle altre Regioni. Una piazza importante per far conoscere il territorio  e avviare la rinascita di Vo’ il primo comune che ha debellato il virus Covid 19.
Please follow and like us:

Be the first to comment on "Il territorio “in vetrina”, alcune importanti aziende vitivinicole fanno da apripista per le aziende venete che aderiranno al progetto"

Leave a comment

Your email address will not be published.


* Questa casella GDPR è richiesta

*

Accetto

*


17 − tredici =

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.