Firenze, RFK Human Rights Italia dona un’ambulanza alla Croce Rossa

FIRENZE (ITALPRESS) – La RFK Human Rights Italia, l’organizzazione dedicata al senatore Robert Kennedy con sede a Firenze presso l’ex carcere de Le Murate, che si occupa di progetti in difesa dei diritti umani, presieduta da Kerry Kennedy nel mondo e da Stefano Lucchini in Italia, ha scelto Firenze per testimoniare concretamente la propria solidarietà al nostro Paese che sta lottando contro il Covid-19. A tal fine ha donato un’ambulanza a bio-contenimento alla Croce Rossa (destinata ai trasporti ad alto rischio di contagio), messo a disposizione dei medici che lavorano con la stessa organizzazione la foresteria presso Le Murate e organizzato insieme ai propri sponsor la distribuzione di pacchi alimentari e beni di prima necessità alle famiglie bisognose della città.
Kerry Kennedy ha dedicato l’ambulanza alla memoria di sua nipote Maeve Kennedy Townsend McKean e del figlio Gideon McKean “per ricordare la loro devozione al servizio per gli altri, una missione che ha contraddistinto tutta la vita di Maeve: l’incontro tra la salute globale e i diritti umani”.
La cerimonia di consegna dell’ambulanza si è tenuta in piazza della Signoria alla presenza, tra gli altri del sindaco Dario Nardella e del Console generale degli Stati Uniti Benjamin Wohlauer.
(ITALPRESS).

Please follow and like us: