Mancini “Ripresa del campionato? Darebbe una parvenza di normalità”

ROMA (ITALPRESS) – “Le difficoltà ci saranno perchè questa è una cosa mai accaduta prima e ripartire non sarà semplice: la mia speranza è che, come sembra, questo virus con il passare delle settimane possa andarsene e si possa tornare alla normalità. Anche giocare sarà importante, ripartire ci darebbe una parvenza di normalità: se si potrà fare credo sia la cosa migliore”. E’ l’auspicio del ct azzurro, Roberto Mancini, ospite di Tg Sport Speciale su Rai2. La Nazionale sarà costretta a un tour de force da settembre. “Potrebbe essere più faticoso, ma lo sarà per tutte le squadre: stiamo lavorando su situazioni diverse, magari riuscendo a convocare più giocatori e avere qualcuno da fare riposare. Chiaramente le partite si accumuleranno e per i giocatori sarà più difficile, questo è certo”. E poi ci saranno gli Europei. “Venivamo da tante partite giocate bene e vinte, c’era grande entusiasmo, sarebbe stato bellissimo giocare ora. La speranza è che questi ragazzi, con un anno in più, possano migliorare con continuità e magari che ne possano uscire altri da serie inferiori. Penso che la squadra possa migliorare. Zaniolo? Potrà essere un giocatore molto importante, anche lui è molto giovane, avrà un anno in più per migliorare: la mia speranza è quella di avere tutti a disposizione e avere dunque difficoltà nelle scelte”.
(ITALPRESS).

Please follow and like us: