Dal Lockdown al Knockdown, l’economia civile non si ferma



Roma, 13 mag. – “Dal Lockdown al Knockdown”: è questo il titolo dell’incontro di approfondimento on line previsto per domani alle 18 in vista del Festival Nazionale dell’Economia Civile che a causa dell’emergenza sanitaria è stato rimando a settembre, dal 25 al 27, a Firenze e a Palazzo Vecchio. All’appuntamento di domani che si svolgerà domani sulla pagina facebook del Fnec, parteciperanno il ministro dell’Ambiente, Sergio Costa, Leonardo Becchetti, direttore del Festival Nazionale dell’Economia Civile e co-fondatore NeXt, Andrea Delogu, conduttrice radiotelevisiva, Alessandra Ghisleri, direttrice Euromedia Research. A coordinare l’incontro: Lorenza Lei, prorettore Università e-Campus.
Il tema di questa seconda edizione del festival sarà ‘Persone, luoghi, comunità. L’economia che ri-genera’. Nato da una idea di Federcasse (l’Associazione nazionale delle Banche di Credito Cooperativo e Casse Rurali), promosso insieme a Confcooperative, organizzato e progettato con NeXt (Nuova Economia Per Tutti) e Sec (Scuola di Economia Civile) e con il contributo di Fondosviluppo, il Festival ha l’obiettivo di rendere concreti e connessi i modelli di sviluppo sostenibile in Italia.

(Adnkronos)

Please follow and like us:

Be the first to comment on "Dal Lockdown al Knockdown, l’economia civile non si ferma"

Leave a comment

Your email address will not be published.


* Questa casella GDPR è richiesta

*

Accetto

*


tre + diciannove =

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.