Chiellini “Balotelli da schiaffi”, Supermario “Almeno parlo in faccia”

PALERMO (ITALPRESS) – L’autobiografia di Chiellini, “Io, Giorgio”, uscira’ solo fra qualche giorno ma le polemiche sono gia’ scoppiate. A fare rumore sono soprattutto le parole riservate a Balotelli e Felipe Melo. “Balotelli e’ una persona negativa, senza rispetto per il gruppo – si legge nel libro – In Confederations Cup contro il Brasile, nel 2013, non ci diede una mano in niente, roba da prenderlo a schiaffi. Per qualcuno era tra i primi cinque al mondo, io non ho mai pensato neppure che potesse essere tra i primi dieci o venti. Uno anche peggiore era Felipe Melo: il peggio del peggio. Non sopporto gli irrispettosi, quelli che vogliono essere sempre il contrario degli altri. Con lui si rischiava sempre la rissa. Lo dissi anche ai dirigenti: e’ una mela marcia”. Frasi che i diretti interessati non hanno preso bene. “Io almeno ho la sincerita’ e il coraggio di dire le cose in faccia – la replica via Instagram di Balotelli – Tu dal 2013 avresti avuto tante occasioni per farlo, comportandoti da vero uomo, ma non l’hai fatto. Se questo vuol dire essere un campione, allora preferisco non esserlo. E alla maglia azzurra non ho mai mancato di rispetto”. Anche Felipe Melo, contattato da Gazzetta.it, non ci e’ andato leggero: “Se la faceva sempre addosso, forse e’ ancora arrabbiato con me perche’, quando sono andato al Galatasaray, abbiamo dato loro degli ‘schiaffi’ eliminandoli dalla Champions League. Oppure – rincara la dose il centrocampista brasiliano – perche’ poi l’Inter ha vinto tutto. E io sono interista. Lui e’ cosi’: fa sempre il fenomeno… E mi viene in mente un’altra cosa: battemmo l’Italia 3-0 nella Confederations Cup 2009, vinta poi dal Brasile. Ecco, forse rosica pure per questo”.
(ITALPRESS).

L’articolo Chiellini “Balotelli da schiaffi”, Supermario “Almeno parlo in faccia” proviene da Italpress.

Please follow and like us: