Brescia, uccide la moglie a coltellate davanti ai figli


I tre bambini della coppia hanno assistito all’aggressione, lui arrestato in flagranza di reato
Milano, 9 mag. Hanno provato a chiamare i carabinieri perché il loro padre stava per uccidere la mamma, ma il loro allarme non è servito. Ieri sera a Milzano, provincia di Brescia, un uomo di 41 anni ha ammazzato in casa con quattro fendenti di un coltello da cucina la moglie, 39 anni, di origine rumena. Il tutto davanti agli occhi dei loro tre figli, tutti minori.
L’aggressione e l’omicidio sono avvenuti nel giro di mezz’ora, tra le 20.45 e le 21.15. La figlia più grande, un’adolescente di 15 anni, ha chiamato il 112, e con lei altri vicini che avevano sentito le urla, ma non c’è stato modo di salvare la donna.
L’uomo, appena arrivati i militari, è stato arrestato in flagranza di reato e ha confessato tutto. A quanto si apprende, sembra che la coppia stesse per separarsi. I bambini sono stati affidati ai loro parenti.

(Adnkronos)

Please follow and like us:

Be the first to comment on "Brescia, uccide la moglie a coltellate davanti ai figli"

Leave a comment

Your email address will not be published.


* Questa casella GDPR è richiesta

*

Accetto

*


uno × due =

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.