#Maicosìvicini. Nuove prestazioni sanitarie di Sani in Veneto

Indennizzi in caso di isolamento e aumento massimali

Il Fondo Sani.In.Veneto, confermandosi vicino ai propri iscritti, ha scelto di tutelarli anche per prestazioni legate al COVID19, anche se spesso calamità naturali e pandemie non rientrano nelle categorie rimborsabili.

Sono due le prestazioni straordinarie previste per tutti gli iscritti Sani in Veneto, Sani In Famiglia e Sani In Azienda:

1. Indennizzi per contagiati Coronavirus;

2. Aumento massimali per prestazioni connesse al Coronavirus.

Indennizzi per contagiati Coronavirus

Nei casi di isolamento fiduciario e/o ricovero ospedaliero, 

il Fondo prevede delle quote di indennizzo: una diaria giornaliera di € 38,25 per ogni giorno di isolamento e/o ricovero fino ad un massimo di € 437,50/annui.

Per la richiesta di rimborso, si dovrà presentare:

• Lettera di dimissione ospedaliera (in cui sia specificato il motivo del ricovero legato a Covid19)

• Certificato di isolamento fiduciario firmato da medico di base / medico USSL / operatore sanitario

Nella documentazione deve essere chiaro il numero dei giorni trascorsi in isolamento o ricovero.

Aumento massimali per prestazioni connesse al Coronavirus

Per tutte le visite specialistiche, gli esami di laboratorio e gli altri esami diagnostici legati al Coronavirus svolti a pagamento, sono confermati i rimborsi attualmente esistenti che avranno massimali a parte.

Per le visite specialistiche il massimale specifico sarà di 1.000,00 euro, affiancato da quello già previsto dal Fondo per questa categoria di prestazioni di 1.000,00 euro.

Per gli esami di laboratorio e diagnostici il massimale specifico sarà di 8.750,00 euro, affiancato da quello già previsto dal Fondo per questa categoria di prestazioni 8.750,00 euro.

Per la richiesta di rimborso, si dovrà presentare:

• Fattura o ticket pagato (dove sia chiaro il tipo di esame svolto)

• Lettera di dimissione ospedaliera (in cui sia specificato il motivo del ricovero legato a Covid19)

• Certificato di isolamento fiduciario firmato da medico di base / medico USSL / operatore sanitario

Ricordiamo che l’iscrizione a SANI IN AZIENDA è GRATUITA E RETROATTIVA DA FEBBRAIO 2020 

per i titolari di aziende che hanno avuto le seguenti difficoltà:

1 – azienda che ha attivato nel periodo feb-lug 2020 una sospensione attività totale o parziale per emergenze di tipo sanitario (casi di COVID19 tra i dipendenti/titolari o di isolamento fiduciario certificato di uno o più dipendenti)

2 – azienda che ha attivato nel periodo feb-lug 2020 ammortizzatori sociali per i propri dipendenti per la difficoltà o iniziative similari a supporto previste dalle Parti Costituenti legate all’emergenza;

3 –azienda che opera nei settori in cui nel periodo feb-lug 2020 è stata prevista obbligatoriamente la sospensione temporanea attività aziendale da parte dei decreti ministeriali legati all’emergenza 

Per maggiori informazioni e iscrizioni

SPortello Sani in Veneto

Confartigianato Imprese Padova

Roberta Artusi 

emal: [email protected]

TEl 049 8206115 – cell 349/4277324 

Lisa Frasson

email: [email protected]

tel 049 8206331

Allegati

(Unione Provinciale Artigiani Padova)

Please follow and like us: