Carlsberg Italia e Croce Rossa Italiana insieme per Varese



Roma, 20 apr. – Carlsberg Italia, in un momento in cui tutto il mondo si trova ad affrontare una crisi sanitaria, sociale ed economica senza precedenti, ha scelto di dare il suo appoggio alle persone più fragili, supportando il servizio di distribuzione alimenti gestito dal comitato di Varese della Croce Rossa Italiana, donando un corrispettivo economico equivalente a 2.000 pacchi di generi alimentari, che daranno cibo a circa 10.000 persone.
Carlsberg Italia ha scelto di supportare il territorio di Varese, nell’ottica di restituire valore alla comunità che da oltre 140 anni ospita il suo storico birrificio. Nel farlo, si è confrontata con le istituzioni locali, valutando il sostegno di progetti atti ad aiutare concretamente le fasce più deboli della popolazione.
Carlsberg Italia ha così deciso di contribuire attivamente al servizio di distribuzione alimenti, uno dei più importanti tra quelli messi in atto dal comitato di Varese della Croce Rossa Italiana per affrontare l’emergenza Covid-19, che consiste nell’acquisto e consegna gratuita di alimenti a tutti coloro che versano in condizioni economiche critiche. Un numero di persone in costante e drammatica crescita a causa della situazione socio-economica provocata dall’emergenza, anche per il fatto che le reti di supporto abituali, come il servizio di mensa giornaliero, non sono operative per questioni di restrizioni sanitarie.
“In un momento difficile come quello che stiamo vivendo, ci sembra doveroso restituire alla comunità che ci accoglie da oltre 140 anni un aiuto concreto, come da tradizione della nostra Azienda – dichiara Alexandros Karafillides, managing director di Carlsberg Italia – Abbiamo, quindi, deciso di sostenere il comitato di Varese della Croce Rossa Italiana, tendendo la mano alle persone in difficoltà, che purtroppo sappiamo essere in costante aumento. È un piccolo gesto che vuole racchiudere in sé un messaggio di solidarietà e speranza: nell’affrontare questa emergenza non siete soli, uniti ce la faremo”.
Come comitato locale della Croce Rossa Italiana, aggiunge il presidente del Comitato di Varese della Croce Rossa, Angelo Michele Bianchi, “in questa fase così critica, abbiamo potuto contare ancora una volta sulla grande generosità del territorio di Varese. Si è innescata una vera e propria gara di solidarietà e siamo grati a Carlsberg Italia per aver immediatamente confermato la propria sensibilità e vicinanza a tutte le nostre attività. Siamo orgogliosi di poter avviare questa collaborazione con Carlsberg Italia che ci permetterà di potenziare tutte le attività di sostegno che abbiamo attivato verso coloro che hanno bisogno di aiuto e in particolare la preparazione e consegna dei pacchi alimentari la cui richiesta, si prevede, sarà sempre più crescente anche nella nostra provincia”.
La decisione di Carlsberg Italia si inserisce nel piano di azione per contrastare l’emergenza sanitaria intrapreso dal Gruppo Carlsberg, che ha recentemente donato circa 13 milioni di euro per attivare tre ricerche specifiche che forniranno alle istituzioni e alla comunità scientifica importanti conoscenze sul coronavirus, per l’attuazione di misure utili a debellarlo e per dare al Mondo la possibilità di prevenire le epidemie future.

(Adnkronos)

Please follow and like us:

Be the first to comment on "Carlsberg Italia e Croce Rossa Italiana insieme per Varese"

Leave a comment

Your email address will not be published.


* Questa casella GDPR è richiesta

*

Accetto

*


1 × 1 =

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.