Tentativi di truffa agli utenti via web

L’Inps segnala nuova campagna di phishing

L’INPS informa gli utenti che si sono nuovamente verificati sospetti tentativi fraudolenti di richiesta di dati sensibili, il cosiddetto “phishing”.

In particolare, sarebbe in atto una campagna di malware attraverso l’invio di SMS che invitano a cliccare su un link per aggiornare la propria domanda COVID-19 e inducono a installare una app malevola.

Questi SMS non sono inviati dall’INPS.

Eventuali SMS che l’Istituto dovesse inviare non conterranno mai  link a siti web: l’unico accesso ai servizi INPS è tramite il sito istituzionale

(Unione Provinciale Artigiani Padova)

Please follow and like us: