LIQUIDITÀ: CHIEDI INFORMAZIONI ALLO SPORTELLO CREDITO

Gli istituti di credito, grazie alla garanzia resa dello Stato varata con il decreto Liquidità, potranno finanziare prestiti alle piccole e medie imprese fino a 25 mila euro garantiti al 100% dallo Stato senza effettuare l’istruttoria bancaria (senza verifica di solvibilità e merito creditizio). Si attendono le linee guida

L’ulteriore scaglione di accesso al credito per soggetti che richiedono oltre 25 mila euro e fino a 800 mila euro la garanzia pubblica prevista è del 90%. Per questo è necessario attendere la valutazione del merito del credito; con la possibilità di avere una garanzia aggiuntiva da parte del confidi (Italia Confidi) per la rimanente parte pari al 10%.
L’accesso al credito è previsto anche per richieste di finanziamenti superiori a 800 mila euro fino ad un importo di 5 mln ma in queste evenienze la procedura è più articolata, sebbene permane la garanzia dello Stato per il 90%.
Queste misure straordinarie si applicheranno fino al 31 dicembre 2020.

Informazioni Ivan Marcolongo

[email protected]
tel. 049 8698638

(Confesercenti Veneto Centrale)

Please follow and like us: