E-commerce semplificato ai tempi del coronavirus



L’emergenza sanitaria che sta affrontando, non solo il nostro Paese, ma tutto il mondo, sta avendo forti ripercussioni sulle attività economiche di negozianti e piccole strutture commerciali, anche in seguito alle forti limitazioni agli spostamenti previste per decreto. In questo contesto, molte aziende stanno cercando soluzioni per essere al fianco di tutti gli esercenti, mettendo a disposizione la loro esperienza nel creare soluzioni utili a situazioni complesse.
Le grandi catene di abbigliamento chiudono i propri negozi, ma incentivano gli acquisti on line con sconti e promozioni dedicate al #iorestoacasa, come Desigual, Pinko, Decathlon, oppure si ritorna a parlare di vantaggi della telefonia fissa pensando a come vengono fruiti i servizi.
Tra le altre aziende ci sono anche quelle dalla parte degli esercenti, come Nexi che ha scelto di aderire al ‘’, l’iniziativa promossa dal Ministro per l’Innovazione tecnologica e la Digitalizzazione, allo scopo di ridurre l’impatto sociale ed economico sul territorio nazionale.
, all’interno di questa iniziativa, ha messo a disposizione tutto il suo know-how tecnologico per assicurare alle attività commerciali delle soluzioni ad hoc.
In particolare, Nexi con il servizio Pay-by-Link consente ai piccoli esercenti di accettare pagamenti a distanza direttamente dal proprio POS, anche senza avere un sito e-commerce e gestire anche le consegne a distanza.
Pay-By-Link, attivabile dal 7/4/2020, è incluso nel contratto di convenzionamento per l’accettazione dei pagamenti digitali con e non prevede canoni aggiuntivi o costi di attivazione. Inoltre fino al 30 giugno 2020, per ridurre ulteriormente l’impatto dei costi sulla tua attività, Nexi azzera il costo per singolo pagamento, che altrimenti ammonta a 0,30 euro per link generato.
Inoltre, è prevista un’ulteriore agevolazione per i piccoli esercenti. Attivando l’iniziativa , è possibile il rimborso delle commissioni per le transazioni di importo fino a 10 euro accettate tramite POS fisico e tramite il servizio Pay-by-Link fino al 31 Dicembre 2020.
Sempre all’interno del ‘Programma di Solidarietà Digitale’, i piccoli negozianti possono usufruire di , che consente di avere non solo un Mobile POS a canone zero per accettare tutte le carte di pagamento ma anche il servizio Pay-by-Link per le consegne a domicilio.
Pay-by-Link e Micropagamenti sono attivabili dall’App o dal portale . Da qui, è possibile accedere ad una serie di informazioni e insight per monitorare i risultati relativi ai pagamenti digitali, analizzare i concorrenti (anche per area geografica e settore geografico).
Molto utile per i piccoli negozianti la gestione degli storni e l’archivio dei documenti per tenere sotto controllo l’andamento delle vendite.
Ora come non mai, la continuità delle imprese è garantita soprattutto grazie al digitale e alla tecnologia e Nexi è in prima linea per fornire gli strumenti giusti per superare l’emergenza e costruire la ripresa delle attività delle PMI italiane.

(Adnkronos)

Please follow and like us: