Volontari al lavoro Per Padova noi ci siamo

(tratto da Ecopolis Newsletter) Hai una necessità? Un’urgenza? Ti serve una voce amica? Il Comune ha attivato un numero di telefono dedicato che seleziona i bisogni mentre il CSV seleziona e attiva i volontari. La Caritas invece si è fatta carico della risposta abitativa per le persone senza dimora.

Il numero dedicato alle richieste d’aiuto è lo 0492323009 è attivo tutti i giorni dalle 9 alle 18 e lo gestisce il Comune con la cooperativa Terra. I Padovani chiamano per sapere come comportarsi senza infrangere le regole, come essere utili, come ricevere a domicilio i farmaci o la spesa degli alimentari, per richiedere l’attivazione di un servizio sociale o sottoporre un’urgenza.

Le disponibilità invece sono raccolte e vagliate dal CSV Padova attraverso il numero 0498686849 (interno 1) attivo 7 giorni su 7 dalle 9.30 alle 12.30 e dalle 14-30 alle 17.30 oppure via mail all’indirizzo [email protected].

Per rispondere con la massima sollecitudine è stata realizzata una mappa che in tempo reale indica dove sono i volontari e dove sono gli esercenti in modo da dare risposte immediate e ragionate a chi telefona: un cittadino chiama il numero del Comune che passa il bisogno al Csv il quale contatta il volontario più vicino a chi ha chiesto aiuto.

I volontari non sono solo a Padova e cintura urbana, ma si sono offerti su gran parte del territorio provinciale da Monselice a Cittadella.

Anche Legambiente Padova aderisce al progetto Per Padova noi ci siamo e “traferisce” qui l’iniziativa lanciata la scorsa settimana nel quartiere Sacra Famiglia.

Il progetto comprende anche una raccolta fondi e il ricavato andrà principalmente a sostenere le spese necessarie per l’acquisto di beni alimentari, farmaceutici, para farmaceutici che saranno consegnati dai volontari a chi ne avrà bisogno; per l’acquisto di mascherine e guanti; per sostenere le spese di alloggio per i senza dimora. Tutti possono donare.

La Caritas ha immediatamente individuato una struttura in cui sono ospitate 50 persone senza dimora e dove è stato attivato anche un presidio della Croce Rossa. Anche le cucine economiche popolari sono aperte al mattino per il servizio docce e per il pranzo: in questo orario, a chi lo richiede, verrà consegnato un sacchetto con la cena. Anche qui è disponibile un presidio della Croce Rossa.

Per tutte le informazioni è sufficiente entrare nel sito http://www.padovacapitale.it/.

Please follow and like us:

Be the first to comment on "Volontari al lavoro Per Padova noi ci siamo"

Leave a comment

Your email address will not be published.


* Questa casella GDPR è richiesta

*

Accetto

*


otto + 9 =

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.