Coronavirus Lazio, Covid Hospital diventano 5


Altri 4 decessi, in aumento i guariti che sono 33
Roma, 17 mar. (Adnkronos Salute) – “Oggi registriamo un dato di 84 casi di positività e 4 decessi e sono in aumento i guariti che sono 33”. Lo sottolinea l’assessore alla Sanità della Regione Lazio Alessio D’Amato al termine della videoconferenza della task-force regionale per il con i direttori generali delle Asl e Aziende ospedaliere e Policlinici universitari e ospedale Pediatrico Bambino Gesù. “Escono oggi dalla sorveglianza in 1.793 ovvero hanno terminato la quarantena”, aggiunge l’assessore.
La situazione nelle Asl e ospedali di Roma e del Lazio:
Asl Roma 1: 7 nuovi casi positivi. Guariti 3 pazienti che erano in isolamento domiciliare. 223 le persone che sono uscite dall’isolamento domiciliare. Attivi da oggi 8 posti letto di pneumologia al San Filippo Neri;
Asl Roma 2: 14 nuovi casi positivi. 22 le persone che sono uscite dall’isolamento domiciliare;
Asl Roma 3: 9 nuovi casi positivi. Deceduto un uomo di 86 anni con patologie pregresse. 149 le persone che sono uscite dall’isolamento domiciliare;
Asl Roma 4: 4 nuovi casi positivi. 192 le persone che sono uscite dall’isolamento domiciliare. Sospese le accettazioni alla RSA Santa Maria del Rosario di Civitavecchia in attesa esito indagine epidemiologica;
Asl Roma 5: 8 nuovi casi positivi. 623 le persone che sono uscite dall’isolamento domiciliare. Dal 28 marzo disponibili ulteriori 10 posti di terapia intensiva;
Asl Roma 6: 15 nuovi casi positivi. 41 le persone che sono uscite dall’isolamento domiciliare;
Asl di Latina: 9 nuovi casi positivi. Deceduta donna di 55 anni allo Spallanzani. Era la prima paziente positiva di Latina che veniva da Cremona. 348 le persone che sono uscite dall’isolamento domiciliare. Dal 23 marzo disponibili ulteriori 12 posti di malattie infettive;
Asl di Frosinone: 9 nuovi casi positivi. 19 le persone che sono uscite dall’isolamento domiciliare. Deceduto uomo di 89 anni di Cassino con gravi patologie preesistenti. Sospesa l’accettazione alla Rsa San Raffaele di Cassino per attesa esito indagine epidemiologica. Da oggi attivi ulteriori 3 posti letto di terapia intensiva;
Asl di Viterbo: 7 nuovi casi positivi. Deceduta una donna di 78 anni di Viterbo che era ricoverata allo Spallanzani. 165 le persone che sono uscite dall’isolamento domiciliare;
Asl di Rieti: 2 nuovi casi positivi. 11 le persone che sono uscite dall’isolamento domiciliare. Attivi ulteriori 2 posti di terapia intensiva;
Policlinico Umberto I: Partito il Covid 5 Hospital all’Eastman con i primi 10 pazienti positivi trasferiti dalla Asl di Frosinone e dell’Azienda ospedaliera Sant’Andrea. Da domani a regime con i 46 posti letto totali; Azienda ospedaliera San Giovanni: 4 posti letto di terapia intensiva disponibili. Entro il 21 marzo disponibili ulteriori 4 posti di terapia intensiva. In apertura reparto di pneumologia da mettere a disposizione della rete per 20 posti; Azienda ospedaliera Sant’Andrea: dal 20 marzo saranno disponibili ulteriori 10 posti di terapia intensiva; Policlinico Gemelli – partiti i trasferimenti dei pazienti positivi nel Covid 2 Hospital del Columbus; Ifo: attivato il pre-triage per casi Covid sospetti. Entra nella rete di emergenza coronavirus con 2 posti di terapia intensiva disponibili; Policlinico Tor Vergata: continua il trasferimento dei pazienti del reparto di medicina generale della torre in altre strutture della rete regionale per attivare il Covid 4 Hospital per 80 posti; Azienda ospedaliera San Camillo – sono iniziati i trasferimenti per i pazienti del reparto di medicina generale del Policlinico Tor Vergata per apertura Covid 4 Hospital. Da oggi disponibili ulteriori 3 posti di terapia intensiva; Inmi Spallanzani – domani partono i due ‘spoke’ dell’Istituto: al Covid 3 Hospital di Casal Palocco e presso la struttura del Policlinico Militare del Celio; Policlinico Campus Biomedico di Roma: disponibilità di posti per pazienti trasferibili da altre strutture della rete regionale; Ospedale Pediatrico Bambino Gesù: positivo bambino di 5 mesi in buone condizioni.

(Adnkronos)

Please follow and like us:

Be the first to comment on "Coronavirus Lazio, Covid Hospital diventano 5"

Leave a comment

Your email address will not be published.


* Questa casella GDPR è richiesta

*

Accetto

*


2 × 3 =

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.