Coronavirus: Veneto, Consiglio regionale vara il ‘droplet’ (2)

(Adnkronos) – “Rammento che già dal 27 febbraio era stata data la disposizione per lo svolgimento a porte chiuse delle sedute consiliari, che saranno comunque aperte ai giornalisti e seguibili dai cittadini in diretta streaming dal sito del Consiglio”, ha spiegato. Il presidente Ciambetti ha poi proseguito: “E’ stata chiusa la saletta del bar del consiglio, giacché non c’erano gli spazi per la somministrazione al tavolo di bevande e altri prodotti, mentre si è proceduto a contingentare l’ingresso alla mensa per i dipendenti dimezzando sostanzialmente il numero dei posti, come è accaduto alla buvette anche in questo caso rispettando le distanze di sicurezza con la disposizione dei posti a scacchiera. Per quanto riguarda i motoscafi di servizio, non potranno trasportare più di otto persone”.
“Credo che il disagio, che pure esiste, sia stato contenuto permettendo alla nostra istituzione, pur con una serie di ‘paletti’, di lavorare. Va dato atto sia al segretario generale sia a tutto il personale dipendente, oltre ai gruppi e ai consiglieri, della grande disponibilità manifestata permettendo al Consiglio di continuare a svolgere i propri compiti sfruttando anche le opportunità date dal lavoro agile”, conclude.

(Adnkronos)

Please follow and like us: