Coronavirus: sindaco venezia, ‘è il momento di fare comunità’ (3)

(Adnkronos) – Il sindaco ha quindi ricordato la delibera approvata questa mattina in Giunta con la quale sono state rinviate le scadenze di marzo di Tari, Cimp e Cosap, così come l’attività per sanificare i mezzi di trasporto pubblico. La parola è poi passata ad alcuni rappresentanti di categoria: dal presidente di Confindustria Vincenzo Marinese, che ha rappresentato un calo del fatturato del 30% e ha lanciato la proposta di un patto industriale dal Veneto per l’intero Paese, al presidente di Coldiretti, Andrea Colla, che ha espresso la speranza che i consumatori valorizzino in questa situazione i prodotti a KM 0. I rappresentanti di Confcommercio e Ascom, che hanno evidenziato come la situazione abbia avuto ripercussioni non solo in ambito turistico, ma anche sui piccoli esercizi, hanno manifestato la necessità di muovere l’economia. Dai rappresentanti dei lavoratori invece l’appello affinché gli ammortizzatori sociali siano estesi a tutte le categorie dei lavoratori, soprattutto a coloro che si trovano nella condizione di maggiore fragilità.
Il tavolo di confronto tra tutte le categorie economiche, coordinato dall’assessore allo Sviluppo economico, si riunirà nuovamente tra dieci giorni. “Venezia ce la vuole fare e ce la farà – ha assicurato il sindaco – Non sappiamo in quanto tempo, ma iniziamo a dare l’esempio”.

(Adnkronos)

Please follow and like us: