8 marzo: camera commercio, a venezia e rovigo donne manager in crescita

Venezia, 6 mar. (Adnkronos) – Negli ultimi dieci anni, le donne manager sono cresciute del 4,3% nell’area della Città Metropolitana di Venezia, mentre gli uomini nello stesso ruolo sono diminuiti del 3.3%. Una crescita notevole, ma su cui fare ancora tanto e che vede le donne ricoprire per il 41% il ruolo di socio e per il 28% una carica dirigenziale nelle imprese attive sul territorio veneziano. Nella provincia di Rovigo sono cresciute del 28,1%, mentre il numero degli uomini nello stesso ruolo è diminuito drasticamente. Ricoprono per il 37% il ruolo di socio e per il 29% una carica dirigenziale nelle imprese attive sul territorio. Attualmente le donne rappresentano il 26% degli amministratori delle imprese polesane.
Secondo i dati elaborati dalla Camera di Commercio di Venezia Rovigo, al 31 dicembre 2019 le imprese femminili attive nei territori di Venezia e Rovigo sono 19.558, il 10,4% di esse è gestito da donne giovani (al di sotto dei 35 anni) e il 13% da straniere. In totale le aziende rosa occupano 58.494 addetti e rappresentano il 21,3% del sistema imprenditoriale locale.
“L’ aumento della presenza di donne nei ruoli dirigenziali delle nostre imprese è certamente un dato positivo, ma non ancora sufficiente – commenta Giuseppe Fedalto, presidente Camera di Commercio di Venezia Rovigo – Bisogna fare di più per fa sì che si raggiunga un livello maggiore delle professionalità femminili all’interno dei team aziendali. In entrambi i nostri territori registriamo complessivamente una crescita stabile delle imprese femminili, nonostante la contrazioni di alcuni settori come il commercio e l’agricoltura. Positivo, invece, il dato sui settore dei servizi, dove le donne imprenditrici sono nettamente in maggioranza”.

(Adnkronos)

Please follow and like us: