Salvini: “Serve premier con le palle”


Il leader della Lega: “Voglio un governo serio, prima si vota e meglio è”
Roma, 28 feb. “Avremo buona memoria, ma ora servirebbe un governo, un premier, un ministro degli Esteri con le palle che sappia difendere l’interesse italiano”. Così , nel corso di una diretta Facebook. “Se l’Italia ha bisogno io non sto zitto e ho idee”, aggiunge.
“Voglio un governo serio, prima si vota e meglio è, ritenevo questo governo inadatto prima che ci fosse la cosa del virus” precisa il leader della Lega.
“E’ il momento del coraggio e della responsabilità” abbiamo di fronte “il destino di 60 milioni di italiani – scandisce ancora Salvini – L’Italia non è il casino che state vedendo al governo”. E, parlando di un eventuale nuovo esecutivo, si dice “disponibile a parlare con tutti, non per inciuciare, ma per il bene del Paese. Lasciamo che questo Paese sia guidato da qualcuno, con idee, cuore e coraggio”, chiede il leader della Lega. “Gli inciuci li lascio ad altri, ma ritengo di avere il diritto di far di tutto per mandare a casa il signor Conte il prima possibile perché non lo ritengo all’altezza” attacca ancora. “Io – conclude – vivo in questo Paese e lo amo e anche se sono all’opposizione faccio proposte, ma non perché sogno gli inciuci con il Pd, i 5 Stelle e Renzi”.

(Adnkronos)

Please follow and like us: