Coronavirus: presidente Provincia Padova, ‘avremo più falliti che contagiati’ (2)

(Adnkronos) – “La concorrenza straniera esagera volutamente e sta facendo passare la linea che i nostri prodotti non sono sicuri. Analogamente questo accade anche nel settore delle fiere e del turismo. Sulla base di uno studio di Confturismo, pagheremo una cifra sugli 8 miliardi di euro solo nei prossimi due mesi. L’Organizzazione mondiale del turismo dimostra statisticamente che dopo eventi catastrofici, inclusi gli attentati e la Sars, la ripresa può paradossalmente essere rapidissima”, sottolinea.
“Sicuramente, quindi, il periodo non sarà dei più facili e ci sarà la necessità e il dovere di fare promozione in modo coordinato, unitario e incalzante: mi auguro e, come rappresentante delle Istituzioni farò la mia parte, che anche in questa situazione la reazione del nostro territorio sia pronta e determinata, non con tavoli di discussione continua, ma con scelte concrete e incisive. Il Coronavirus può essere una opportunità per premere sull’acceleratore, per approfittare e sbloccare opere pubbliche ferme da anni: decine e decine di miliardi di commesse sarebbero un grandissimo volano non solo per la grandi imprese ma anche per le Pmi. Cerchiamo di sburocratizzare, rendere più snelle le regole, intervenire tempestivamente, tutti insieme, per fronteggiare l’emergenza e trasformarla in opportunità di crescita”, auspica Bui.
“Non pretendiamo che le cose cambino se continuiamo a farle nello stesso modo. La crisi può essere una vera benedizione per ogni persona e per ogni Nazione, perché è proprio la crisi a portare progresso….smettiamola, una volta per tutte, l’unica crisi minacciosa è la tragedia di non voler lottare per superarla” come diceva Albert Einstein. Facciamone tesoro”, conclude.

(Adnkronos)

Please follow and like us: