Italia-Francia, Macron a Napoli: lenzuola bianche alle finestre


Iniziativa dei residenti per richiamare l’attenzione su necessità di “ripulire e mettere in sicurezza l’area”
Napoli, 27 feb. – Il presidente francese Emmanuel è arrivato a piazza De Filippo, sede del Teatro San Ferdinando, dove è stato accolto dal premier Giuseppe Conte e dal sindaco Luigi De Magistris. Alle finestre dei palazzi circostanti erano appesi decine di lenzuola bianche, una iniziativa dei residenti per richiamare l’attenzione sulla necessità di “ripulire e mettere in sicurezza l’area circostante”.
In un avviso affisso lungo la strada che porta alla piazza si chiede di “ascoltare di più le richieste della cittadinanza: chiederemo con una lettera al questore di Napoli più sicurezza e più controlli, invece al premier Conte chiederemo ‘una strigliata verso la politica locale poco attenta al Teatro di proprietà del Comune e a tutta l’area circostante. Adda passà a nuttata”.
Macron, giunto a Napoli per il XXXV vertice intergovernativo Italia-Francia, ha definito il capoluogo campano “la città più bella del mondo”. Accolto dal premier Giuseppe Conte e dal sindaco Luigi De Magistris, si è recato in visita al Teatro San Ferdinando, il ‘tempio’ di Eduardo De Filippo, figura cui Macron è particolarmente legato. “Stavo recitando ‘l’arte della commedia quando ho incontrato Brigitte. Per questo Eduardo ha un posto speciale nel mio cuore”, aveva raccontato di recente il presidente francese.
Dopo la visita al Teatro San Ferdinando, Macron e Conte si sposteranno alla Cappella San Severo per una visita al Cristo Velato quindi si trasferiranno a Palazzo Reale dove è previsto l’inizio del vertice, al quale partecipano anche 11 ministri da parte francese e altrettanti da parte italiana. La cena di gala è offerta dal presidente della Repubblica Sergio Mattarella.
Al suo arrivo, Macron è stato accolto dall’applauso di un gruppetto di residenti della zona, cui ha risposto mandando un bacio verso di loro. Appena sceso dall’auto il presidente francese è stato accolto da un caloroso abbraccio del premier Conte.

(Adnkronos)

Please follow and like us: