Coronovirus: Padova, attivate misure per i dipendenti comunali

Padova, 27 feb. (Adnkronos) – “Fin da subito ci siamo attivati per gestire al meglio l’emergenza del nuovo coronavirus attivandoci a 360 gradi. Già con l’informativa del 12 febbraio sono state date a tutto il personale dipendente le prime necessarie informazioni in merito al diffondersi del virus e nel contempo si è provveduto all’integrazione del Documento di Valutazione dei Rischi in relazione al particolare rischio biologico emergente. All’evolversi dei fatti, con i primi contagi in Italia, sono stati incontrati tutti i dirigenti e successivamente è stata loro diffusa una nota contenente tutte le disposizioni per i lavoratori, con particolare riferimento alle modalità di interazione con l’utenza”. Lo sottolinea l’assessore al personale del Comune di Padova, Francesca Benciolini.
“Dal 22 febbraio striamo distribuendo gel disinfettante a tutto il personale e mascherine a chi è stato valutato particolarmente a rischio. Abbiamo quindi da subito agito in modo da poter garantire la sicurezza di dipendenti e utenti senza creare allarmismi – spiega – Il 25 febbraio è finalmente uscita un’attesa direttiva ministeriale grazie alla quale possiamo adottare con facilità modalità di lavoro flessibile per alcune categorie come ad esempio i lavoratori portatori di determinate patologie, i lavoratori che si avvalgono del trasporto pubblico per raggiungere la sede di lavoro e i lavoratori su cui grava la cura dei figli, a seguito della chiusura di scuole dell’infanzia e asili nido”.

(Adnkronos)

Please follow and like us: