Coronavirus: zaia, ‘se la terra del pil si ferma italia fallisce’

Venezia, 27 feb. (Adnkronos) – “Si sappia che qui, nella terra del Pil, dove abbiamo 600.000 imprese e facciamo 150 miliardi di euro di Pil all’anno, se non gira e si va in recessione, l’Italia fallisce”. E’ il duro monito lanciato dal governatore del Veneto Luca Zaia nel corso di un punto stampa alla sede della Protezione civile di Marghera.
E Zaia ha quindi tenuto a precisare che “La crisi economica che ne consegue non dipende da un’ordinanza, ma del fatto che il mondo intero e’ terrorizzato da questa pandemia che il primo contagio che avviene nell’epoca digitale ai tempi dei social network. Lo vediamo qui in Veneto con il turismo e le imprese messe in ginocchio. E inutile dire che ci vuole l’intervento del governo e una mega campagna di promozione per ripristinare e riposizionare la nostra offerta turistica nel mondo”.

(Adnkronos)

Please follow and like us: