Coronavirus, Oms: “Non è ancora pandemia”


Il direttore generale dell’Organizzazione mondiale della sanità, Tedros Adhanom Ghebreyesus: “Potrebbe comunque sicuramente avere un potenziale pandemico”
Roma, 24 feb. (Adnkronos Salute) – “” di nuovo “in Italia, Iran e Corea è profondamente preoccupante. C’è molta speculazione sul fatto che questo aumento possa indicare che l’epidemia diventi pandemia: capiamo perché ci chiedete questo. Ma per il momento non vediamo necessità di cambiare definizione”. Così il direttore generale dell’Organizzazione mondiale della sanità (Oms), Tedros Adhanom Ghebreyesus.
“Come sapete – ha ricordato – l’Oms ha già dichiarato Covid-19 un’emergenza sanitaria di interesse internazionale. La decisione di usare il termine pandemia è basata su una valutazione in corso che si basa sull’analisi della diffusione e della severità del virus e sull’impatto che ha su tutta la società. Per il momento non stiamo vedendo una diffusione, ma” il nuovo coronavirus “potrebbe comunque sicuramente avere un potenziale pandemico”.
Intanto, “in accordo con le autorità italiane, una missione congiunta Oms-Ecdc sarà mandata domani in Italia”. Lo ha detto la commissaria europea alla Salute Stella Kyriakides, in conferenza stampa a Bruxelles. “Alla luce dei recenti sviluppi – ha riferito la commissaria – abbiamo chiesto all’Ecdc di aggiornare la loro valutazione del rischio in considerazione della situazione che si sta sviluppando in Italia e possibili scenari e azioni che potrebbero dover essere adottate, alla luce di ciò”.

(Adnkronos)

Please follow and like us:

Be the first to comment on "Coronavirus, Oms: “Non è ancora pandemia”"

Leave a comment

Your email address will not be published.


* Questa casella GDPR è richiesta

*

Accetto

*


diciannove + dieci =

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.