Aborto, Adinolfi: “Non condivido Salvini”


“A me interessa il diritto dei bimbi a nascere”
Roma, 24 feb. “Non condivido, perché non ho sentito parlare del bambino. A me non interessa la guerra ideologica ‘immigrazione sì o no’ declinata in varie salse. A me interessa, se parliamo di aborto, parlare del diritto di ogni bambino a nascere, soprattutto in un momento in cui la denatalità è la principale tragedia del nostro Paese”. Lo dice all’Adnkronos Mario Adinolfi, candidato del Popolo della Famiglia alla Camera dei deputati per le suppletive di Roma, commentando le parole di Matteo Salvini sul tema dell’aborto. Per Adinolfi “il reddito di cittadinanza va cancellato per investire sulla famiglia e sui figli”: “Al centro del programma del Popolo della Famiglia per le suppletive del primo marzo – sottolinea – c’è il reddito di maternità. Perché noi riteniamo fondamentale fare i figli, invece adesso è diventata una roulette russa: ogni sei concepiti, uno viene ucciso”.

(Adnkronos)

Please follow and like us: