Coronavirus, ministro Salute Ucraina in quarantena


Zoryana Slaletska ha deciso di trascorrere i 14 giorni di quarantena con i suoi concittadini evacuati da Wuhan
Kiev, 21 feb. La ministra ucraina della Salute, Zoryana Slaletska, ha deciso di trascorrere i 14 giorni di quarantena con i suoi concittadini evacuati da Wuhan dopo l’emergenza . Lo ha annunciato lei stessa su Facebook dopo che l’arrivo degli evacuati è stato accolto da violente proteste nel villaggio di Novi Sanzhary, dove si trova il centro scelto dalle autorità per la quarantena. “Ho deciso di unirmi alle persone sotto osservazione. Assieme a loro trascorrerò 14 giorni nello stesso edificio, nelle loro stesse condizioni. Spero che la mia presenza calmerà sia chi si trova a Novi Sanzhary che il resto del paese”, ha scritto la ministra.
Un volo charter ha portato ieri in Ucraina 45 ucraini e 27 stranieri provenienti da Wuhan. Il gruppo, a cui si sono aggiunti l’equipaggio dell’aereo e lo staff medico, è stato poi condotto nel centro di quarantena. Ma una folla inferocità ha tentato di impedire l’arrivo degli autobus a Novi Sanzhari. Ci sono stati scontri con la polizia, barricate di copertoni in fiamme, lanci di pietre e vetri degli autobus rotti a colpi di spranghe di ferro. Nove poliziotti e un civile sono stati ricoverati per le ferite riportate e 24 persone sono state arrestate. “Diciamo sempre che l’Ucraina è in Europa. Ieri sembrava l’Europa del Medioevo”, ha detto oggi il presidente ucraino Volodymy Zelensky, stigmatizzando duramente le violenze. “Non dimentichiamo che siamo tutti esseri umani”, ha aggiunto, citato dall’agenzia stampa Unian.

(Adnkronos)

Please follow and like us:

Be the first to comment on "Coronavirus, ministro Salute Ucraina in quarantena"

Leave a comment

Your email address will not be published.


* Questa casella GDPR è richiesta

*

Accetto

*


4 × 4 =

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.