Selvazzano: Ritenuta d’acconto e pagamenti al comune relativi a oneri: chiarimenti

Ritenuta d’acconto e pagamenti al Comune relativi a oneri: chiarimenti

In merito ai versamenti a favore del Comune di oneri strettamente collegati alla realizzazione di interventi edilizi agevolati, che danno diritto alla detrazione di imposta, si pubblica la Risoluzione dell’Agenzia delle Entrate n.3/E del 04/01/2011 con oggetto: “Art. 25 del D.L. 31 maggio 2010, n. 78 – Ritenuta d’acconto sui pagamenti effettuati mediante bonifici per usufruire di deduzioni e detrazioni fiscali – Oneri corrisposti ai Comuni“.

In particolare si intende richiamare l’attenzione sui chiarimenti che la risoluzione fornisce in ordine all’esecuzione dei predetti versamenti mediante bonifico, precisando che, per evitare l’applicazione di ritenute,nel bonifico deve essere riportato il Comune quale beneficiario e, nella causale, la descrizione della natura dell’onere oggetto di pagamento (es: oneri di urbanizzazione) e NON il riferimento ai provvedimenti legislativi che danno diritto alla detrazione d’imposta a favore del soggetto tenuto al pagamento.

Si allega risoluzione dell’Agenzia delle entrate n. 3/E del 04/01/2011

(Comune di Selvazzano)

Please follow and like us:

Be the first to comment on "Selvazzano: Ritenuta d’acconto e pagamenti al comune relativi a oneri: chiarimenti"

Leave a comment

Your email address will not be published.


* Questa casella GDPR è richiesta

*

Accetto

*


tre − due =

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.