Regionali: Veneto, sindaci Centrosinistra, no a divisioni, sosteniamo Lorenzoni

Venezia, 19 feb. (Adnkronos) – ‘No alle divisioni. Costruiano un Veneto migliore”. Appello di una ventina di sindaci veneti del Centrosinistra ai partiti in cui sottolineano “Come Sindaci misuriamo quotidianamente la complessità del periodo storico che stiamo attraversando. Abbiamo, dunque, ben chiaro quanto sia necessario affrontare il passaggio delle elezioni regionali senza incertezze, con forza, determinazione, e soprattutto unità. Di fronte a noi c’è una grande opportunità, quella di poter finalmente offrire ai veneti una proposta concreta e alternativa, un progetto nuovo e popolare. Per farlo dobbiamo essere uniti e responsabili e dobbiamo compiere scelte leali e generose”.
“Nel pieno rispetto delle diverse posizioni, crediamo che affrontare le elezioni regionali del Veneto in un clima conflittuale e di contrapposizione, che porti lo scontro direttamente nel campo del centrosinistra sia dannoso e lontano dai bisogni dei veneti, inspiegabile agli occhi della gente. Questo è il momento delle scelte, quelle che incidono direttamente sulla vita delle persone. Lo sappiamo bene noi che da amministratori locali siano quotidianamente chiamati a mettere gli interessi dei cittadini al centro del nostro agire, spesso a prescindere dalle convenienze politiche o personali”, spiegano i sindaci, tra cui figurano i primi cittadini di Padova, Belluno e Rovigo, Sergio Giordani, Jacopo Massaro ed Edoardo Gaffeo.

(Adnkronos)

Please follow and like us: