Firenze, donna trovata morta in un hotel: è giallo


Presenterebbe segni sul collo. L’ipotesi prevalente è che possa trattarsi di un omicidio
Firenze, 19 feb. – Giallo in un albergo del centro storico di Firenze: una donna di 50 anni è stata trovata morta in una camera in via San Zanobi. Si tratterebbe di una turista. Sul posto sono intervenuti i carabinieri con il reparto scientifico per chiarire le circostanze del decesso. Al momento non è esclusa nessuna pista, nemmeno quella del delitto. La 50enne alloggiava in camera con un uomo, che per ora risulta scomparso.
Sono in corso le ricerche dell’uomo che era con la 50enne in camera. Secondo quanto si è appreso, il ritrovamento del cadavere sarebbe avvenuto questa mattina intorno alle 10. Per il sopralluogo nella stanza dell’albergo, è arrivato il sostituto procuratore Ester Nocera.
La vittima è una cittadina tunisina e avrebbe segni sul collo, la cui natura sarà chiarita solo dall’esame autoptico. L’ipotesi prevalente tra gli investigatori è che possa trattarsi di un omicidio. La 55enne tunisina sarebbe arrivata all’albergo con un uomo italiano che ancora non è stato rintracciato.
Arrivata nell’albergo lunedì scorso, in base alle testimonianze raccolte dagli investigatori non avrebbe mai lasciato la camera, come invece avrebbe fatto più volte il suo accompagnatore. Il sostituto procuratore titolare dell’indagine ha disposto l’autopsia sul cadavere.

(Adnkronos)

Please follow and like us: