Fascismo: Donazzan (FdI), bene eliminazione clausola antifascismo dal Comune Vicenza (2)

(Adnkronos) – “Giovine ha mostrato coerenza. Da sempre gli sento dire infatti che serve una pacificazione nazione, mostrando coerenza coi padri nobili della politica di destra in Italia, e su tutti Almirante. Una destra che ama il proprio popolo, l’unità della Nazione, che vuole consegnare alla storia le ragioni delle storie personali e familiari e gettare una luce di verità sulla Guerra Civile senza assoluzioni o processi sommari. Tutto questo la sinistra ha provato a conculcare, anche usando la clausoletta apparentemente innocua, per la concessione del suolo pubblico. Noi vogliamo occuparci, quando siamo al governo di un Comune o della Regione o della Nazione – speriamo presto – di cose importanti per la vita dei nostri cittadini e delle nostre imprese, ma lo facciamo con la forza di una formazione culturale e politica fatta di coraggio e coerenza. Bravissimo Silvio, speriamo che anche le altre Città governate dal centrodestra capiscano che si deve fare così!”, ha poi concluso l’esponente regionale di Fratelli d’Italia.

(Adnkronos)

Please follow and like us: