Germania, AKK rinuncia a guida Cdu: “Ci pensavo da tempo”


A dare l’annuncio era stato un portavoce del partito: l’attuale leader dei cristiani democratici tedeschi non sarà la prossima candidata del partito all’incarico da cancelliere
Berlino, 10 dic. (Adnkronos/Dpa) – L’attuale leader dei cristiani democratici tedeschi, Annegret Kramp-Karrenbauer, non sarà la prossima candidata del partito all’incarico da cancelliere. A dare l’annuncio oggi un portavoce del partito spiegando che Kramp Karrenbauer ha anche detto che lascerà la guida della Cdu.
“Questa decisione la stavo maturando e stava crescendo dentro di me da tempo”, ha commentato poi la stessa Kramp-Karrenbauer, in una conferenza stampa a Berlino, come se non fosse dunque collegata al caos della settimana scorsa in Turingia, dove il candidato dei liberali Thomas Kemmerich era stato eletto con i voti della Cdu e dell’estrema destra dell’Afd prima di essere costretto alle dimissioni. Una mossa che Angela Merkel ha definito “imperdonabile”.
Da quando la 57enne esponente della Cdu è stata eletta leader nel 2018, più volte a seguito di diversi scandali e controversie era stata messa in dubbio la sua scelta come candidata nelle elezioni del 2021, le prime senza Angela Merkel.
Angela Markel dal canto suo ha chiesto a Annegret Kramp-Karrenbauer di rimanere nel governo come ministro della Difesa, hanno riferito fonti della Cdu precisando che la cancelliera tedesca l’ha anche ringraziata per il lavoro realizzato.

(Adnkronos)

Please follow and like us:

Be the first to comment on "Germania, AKK rinuncia a guida Cdu: “Ci pensavo da tempo”"

Leave a comment

Your email address will not be published.


* Questa casella GDPR è richiesta

*

Accetto

*


diciassette − sei =

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.